RECENSIONE: BenQ Monitor SW270C   

                  

Il BenQ SW270C è un monitor professionale che soddisfa appieno ogni aspettativa ed è adatto a tutti i fotografi e non solo dall’amatore al professionista.

Specifiche principali

Dimensioni schermo                     27

Risoluzione (max.)                        2560x1440

Tipo pannello                                 IPS

Tecnologia retroilluminazione    LED backlight

Luminosità                                     300

Contrasto nativo (tipico)              1000:1

Angolo di visione                          178/178

Tempo di risposta                         5 ms (GtG)

Frequenza di aggiornamento     60Hz

Rapporto d’aspetto                      16:9

Colori visualizzabili                    1.07 billion colors 

Gamma cromatica                        99% AdobeRGB, 97% P3, 100% sRGB

Area dello schermo (mm.)          596.7x335.6


Modalità colore :

Adobe RGB / sRGB / B&W / Rec. 709 / DCI-P3 / Display P3 / M-book / HDR / DICOM/Calibration 1 / Calibration 2 / Calibration 3 / Custom 1 / Custom 2 

Connettività: 

HDMI , DisplayPort, USB 3.1, USB Downstream x 2, Mini USB x 1, USB Upstream x 1, USB Tipo-C, Card Reader (SD/SDHC/SDXC/MMC)

​Compatibilità:
Compatibile con Mac e Windows


Accessori inclusi:
Shading hood (Landscape), CD, QSG, Factory Calibration Report ,Hotkey Puck G2

1521464747_1397519.jpg
benq-sw270c-Hotkey-Puck-G2-600.jpg

​Come ogni monitor degno di nota è possibile ruotare il monitor anche in verticale.
 

BenQ è sempre all’avanguardia e per dare la massima resa cromatica ed affidabilità ai suoi clienti finali ha sviluppato diverse tecnologie in modo da rendere i suoi monitor unici nel suo genere.

AQ Color:
AQ Color è il nuovo concetto che rivoluziona la nostra percezione del colore, garantendoci sempre la massima resa cromatica delle nostre immagini.

Profondità del colore a 10 bit per gradazioni di colore uniformi.
L’SW270C garantisce le gradazioni di colore più morbide e uniformi grazie alla correzione cromatica del pannello a 10 bit con una lookup table (LUT) a 16 bit, che permette di visualizzare più di un miliardo di colori e di ottenere transizioni naturali e sfumature precise.

La Calibrazione hardware permette una qualità delle immagini costante.
La calibrazione hardware permette di regolare il chip di elaborazione dell’immagine interno al monitor senza modificare i dati in uscita dalla scheda grafica, in modo che le immagini visualizzate siano coerenti con il contenuto originale a prescindere dalle impostazioni della scheda grafica.

Hotkey Puck G2 cpermette di regolare la luminosità del monitor e di scegliere tra le varie modalità di colore sopra descritte

benq-sw270c-Hotkey-Puck-G2-600.jpg
switch-front.png

Shading hood (paraluce) elemento di grande importanza durante la fase di post produzione utile ad eliminare ogni tipo di riflesso causato dall’illuminazione circostante.

index.jfif
1521464747_1397519.jpg

Dopo anni di ricerca del monitor perfetto e dopo averne provati diversi finalmente posso dire di aver trovato il monitor che soddisfa ogni mia esigenza.

Per maggiori dettagli, info o per qualsiasi tipo di domanda o curiosità vi allego il link del monitor in oggetto: https://www.benq.eu/it-it/monitor/photographer/sw270c.html

benq-sw270c-9260-v2.jpg
0051B8AD-2000-2000.jpg
benqsw270c003.jpg
20191114_210938-copia.jpg

Dove acquistare il monitor?

Il monitor é acquistabile online o direttamente da Amazon.

1280px-Amazon_logo.svg.png

#BenQSW270C  #photographermonitor #AQCOLOR  #colormanagement  #photoediting  #coloraccuracy  #widecolorgamut  #USB-C  #powerdelivery